badante convivente est europa Lecco

Lecco, i dati sul rapporto tra lavoro domestico e badanti straniere

Osservando le aree di provenienza, le badanti dell’Est Europa rappresentano il 52,0% del totale. Nell’ultimo decennio, tuttavia, le badanti di nazionalità italiana hanno registrato un aumento di quasi 3 volte, passando da 36 mila a 106 mila (ovvero dal 12,4% al 26,4% del totale).

Lecco, quali mansioni è tenuta ad eseguire una badante convivente?

Stando a quanto previsto dalle leggi in vigore e da relativo CCNL 2021, sono diversi i doveri che una badante convivente deve rispettare, tra cui: accompagnare la persona assistita per visite mediche o altri impegni; pulire la casa, preparare i pasti e occuparsi dell'igiene personale della persona assistita.
aes domicilio ciclo mestruale congedo badante Lecco

“Congedo mestruale” delle badanti: il caso di Lecco

In altri Paesi del mondo, il permesso causa ciclo esiste da anni. La situazione in Italia è ben diversa. Secondo gli ultimi dati Istat del 2015, nel nostro Paese una donna su tre lascia l’impiego dopo il primo figlio. Inoltre, le carriere al femminile sono più spesso caratterizzati da lavori atipici.
aes ricorso legale contratto badante lecco

Badante a Lecco: tempi e scadenze per eventuali ricorsi

Il rapporto di lavoro domestico costituisce una tipologia di rapporto di lavoro subordinato e, come tale, è assoggettato alla stessa disciplina generale valida per il lavoro dipendente, oltreché alla legge sulla tutela del lavoro domestico ed al contratto collettivo di settore.
Regolarizzazione delle badanti lavoro domestico Lecco

La deontologia della badante: il caso di Lecco raccontato da Aes Domicilio

Per «deontologia» si intende il modo in cui ciascuno di noi deve comportarsi all’interno del proprio ambiente soprattutto lavorativo; e noi di AES DOMICILIO più volte abbiamo sollevato alcuni dubbi (dando anche molte risposte!) sulle regole di convivenza civile che la badante deve assumere all’interno della famiglia o della casa in cui opera.
Badante Aes Lecco Sindrome Italia

Lecco, i dati su orfani bianchi e sindrome Italia in merito alle badanti

Orfani bianchi e Sindrome Italia sono due facce della stessa medaglia, il prodotto di un’emigrazione dettata da una crisi economica e da una mancanza di welfare che obbliga le famiglie a dividersi per garantire una vita dignitosa ai figli.
badanti aes est europa Lecco straniera

L’est-europa: fabbrica di badanti? I numeri di Lecco

Il Rapporto annuale DOMINA sul lavoro domestico 2020 analizza la nazionalità dei lavoratori, evidenziando come solo in tre regioni (Puglia, Molise e Sardegna) gli Italiani superano il 50% dei lavoratori domestici.
Badante richiedente asilo extracomunitaria Lecco

Assumere una badante a Lecco: che fare nel caso di richiedenti asilo

La normativa di riferimento è contenuta nell’articolo 22, comma 12, del TU sull’immigrazione: nella versione originaria, la disposizione qualificava la condotta del datore di lavoro come contravvenzione, per la quale era prevista la sanzione dell’arresto da 3 mesi ad un anno, e l'ammenda di 5.000 euro per ogni lavoratore impiegato.
badante convivente licenziamento orale scritto Lecco

Lecco: è possibile che una badante venga licenziata in forma orale?

Per quanto riguarda il licenziamento, i lavoratori domestici non godono delle stesse tutele spettanti alla maggior parte dei dipendenti: essi possono essere licenziati liberamente dal datore lavoro, salvo alcune eccezioni.
prestito badante Lecco colf Aes

Prestiti alle badanti: le condizioni necessarie per Lecco

Per ottenere prestiti in tali circostanze è necessario ricorrere quindi a quelle particolari forme di finanziamento che non richiedono la presentazione di una busta paga: i prestiti per colf e badanti cambializzati vengono messi a disposizione da varie banche e società finanziarie.