Articoli

La badante a Lecco: perché vaccinarsi è fondamentale

Aes Domicilio Care consiglia aller badanti di vaccinarsi per avere maggiori possibilità lavorative: le famiglie traumatizzate dal Covid non vogliono prendersi il rischio di ripiombare nell’incubo della malattia.
Lecco badante anziani inverno influenza

L’inverno per l’anziano a Lecco

Gli esperti segnalano la suscettibilità al freddo e il rischio di ipotermia in chi è avanti con gli anni perché, con l’invecchiamento, il sistema di termoregolazione si deteriora. Ecco perché Aes Domicilio lavora stando attenta alle problematiche degli anziani.
lecco depressione anziani aes domicilio

La depressione nell’aziano: i dati su Lecco

Nell’anziano il problema della depressione è rilevante. Le forme di questo disturbo possono essere differenti: alcune vengono definite forme di depressione lieve che possono a volte accompagnarsi al declino cognitivo e a volte precederlo.
Lecco incontinenza anziani aes domicilio badante convivente

La badante e l’incontinenza in città come Lecco

Gestire l'incontinenza non è semplice neanche a casa e ognuno ha esigenze e problematiche diverse a cui rispondere. Cosa che Aes Domicilio cerca di fare con l'aiuto di chi assiste gli anziani in casa: badanti conviventi e badanti ad ore.
alzheimer badanti aes domicilio lecoo

La badante e l’Alzheimer a Lecco

Aes Domicilio da indicazioni alle badanti sui sintomi e le caratteristiche che sono molte e possono variare da soggetto a soggetto. Sapere in quale stato si trova l’anziano aiuta a seguire l’andamento della malattia e soddisfare le necessità del momento.
badante convivente lecco anziani sport

L’attività motoria tra badante e anziano a Lecco: alcune raccomandazioni

L’attività fisica, insieme ad una corretta alimentazione, costituisce la premessa per un’ ottimale strutturazione e conservazione della persona. È sufficiente camminare di buon passo almeno un’ ora al giorno, salire e scendere le scale e/o andare in bicicletta.
badante Lecco no vax

Badante a Lecco no vax?

Per gli anziani di Lecco: è giusto che una badante che assiste un anziano fragile non autosufficiente rifiuti di vaccinarsi contro il Covid?
badante Lecco caldo africano rischio anziani

La badante a Lecco e il caldo africano: consigli e suggerimenti

L’ideale sarebbe mantenere fresca la casa chiudendo imposte e tende e utilizzando climatizzatori o ventilatori e di far indossare abiti leggeri alle persone assistite che dovranno osservare una dieta ricca di frutta, verdura e liquidi, evitando però bevande alcoliche, ghiacciate, gassate o zuccherate.