I nonni vicino ai nipoti

La badante convivente fa bene prima di tutto ai nipoti

La badante convivente fa bene prima di tutto ai nipoti

Aes Domicilio mette a disposizioni le sue badanti conviventi a Lecco per garantire ai vostri cari la serenità giornaliera. Oggi vogliamo soffermarci sull’importanza dell’essere nonni attivi e presenti, un ruolo fondamentale a livello educativo ed affettivo. In particolare analizzeremo il ritratto avente ad oggetto un anziano in presenza di suo nipote. Un dipinto a tempera su tavola (62×46 cm) di Domenico Ghirlandaio, databile al 1490 circa e conservato nel Museo del Louvre a Parigi. Si tratta dell’unico dipinto conosciuto di un importante maestro rinascimentale che presenti il soggetto del genere.

Nonno e nipote

“Sullo sfondo di una parete, dove si apre una finestra che dà su un paesaggio montano.  Un uomo anziano è ritratto a mezzobusto vestito con la tunica rossa bordata di pelliccia di volpe, tipica delle classi agiate del XV secolo. Verso di lui si slancia un fanciullo, probabilmente il nipote, creando un tenero abbraccio tra i due. L’atmosfera familiare e il profondo legame affettivo sono sottolineati anche dal contatto visivo tra i due, che si guardano con intensità. La diagonale creata dalle direzioni degli sguardi bilancia perfettamente la composizione con lo squarcio paesistico. Sulla destra si vede una strada sinuosa che si inerpica tra una collina, con una chiesetta, e una montagna che sembra elevarsi da un lago.

Il ritratto è esemplare della tradizione fiorentina che puntava direttamente alla resa realistica del personaggio. La luce illumina i due personaggi in maniera complementare, dal centro verso i bordi. Vengono usate tonalità simili che amplificano il legame tra le due generazioni a confronto.”

La gioia di essere nonni

Essere nonni é la gioia di ogni anziano che puó dedicare le sue giornate senza mai annoiarsi a giocare con i suoi nipoti. Aiutiamoli noi ad essere presenti, facciamo in modo che qualcuno si prenda costantemente cura di loro. Affianchiamogli una badante convivente per esonerarlo da qualsiasi difficoltà giornaliera. Diamogli la possibilità di godere in pace la presenza più bella ai loro occhi.