Lecco: la Badante a Milano, quali sono le Qualità della Città da Vivere con l’Anziano

Anche a Lecco vogliamo descrivere alcuni luoghi interessanti della città di Milano.

Le badanti che vengono selezionate per il territorio di Milano e provincia hanno la possibilità con il loro anziano di vedere cose insolite della città e di conoscere un paese per loro nuovo.

Milano fu fondata intorno al 590 a.C. da una tribù celtica facente parte del gruppo degli Insubri e appartenente alla cultura di Golasecca e venne poi conquistata dagli antichi Romani nel 222 a.C..

Con il passare dei secoli “Mediolanum” accrebbe la sua importanza sino a divenire capitale dell’Impero romano d’Occidente.

In questo periodo fu promulgato l’editto di Milano che concesse a tutti i cittadini, quindi anche ai cristiani, la libertà di culto.

Dal XII secolo fino al XVI secolo Milano fu una delle più grandi città europee e un importante centro commerciale divenendo così capitale del Ducato di Milano, che fu una delle maggiori forze politiche, artistiche e della moda nel Rinascimento.

Il nome antico di Milano è attestato come Mediolanum presso le antiche fonti scritte latine e come Mediólanon presso le fonti greche.

Esiste anche un’attestazione epigrafica del nome di Milano nella lingua celtica locale presente in un graffito ritrovato su un tratto delle mura romane di Milano, dove si legge Meśiolano tracciato in un alfabeto etrusco settentrionale (con o), come nella generalità delle iscrizioni galliche.

Le nostre badanti che vivono e lavorano a Milano o nella provincia in autonomia o con i loro anziani possono passeggiare per la città, vedere cose nuove che magari nemmeno l’anziano conosceva.

Quindi che cosa proponiamo alle badanti?… ecco alcune cose interessanti da fare:

  • in pieno centro c’è una Walk of Fame milanese che imita in misura molto minore quella di Hollywood
  • nascosto tra i nuovi grattacieli di City Life si trova un piccolo castello di carte che riesce a rimanere in piede anche con le intemperie. Questa installazione è esposta nel giardino di un “Castello” che ospita al suo interno una galleria d’arte
  • vicino alla famosa Sinagoga dai mosaici azzurri si trova un ingresso alquanto insolito: due Fauni sorreggono l’architrave e accolgono i proprietari del palazzo. A fargli compagnia un uomo e una donna coperti da foglie di fico, putti e strane creature. Chissà, magari varcando l’ingresso entrerai in un mondo fantastico
  • in Via Poerio tra abitazioni dallo stile Liberty c’è una casa che si fa notare per la diversità della sua facciata. Potrebbe benissimo sembrare una tipica abitazione olandese in stile neogotico. Questo edificio in realtà è una delle 12 copie della casa che si trova a Brooklyn al 770 di Eastern Parkway
  • la statua di Pinocchio nei giardini di Corso Indipendenza con a lato il gatto e la volpe e al centro la frase del poeta Negri : “Com’ero buffo quand’ero un burattino. E tu che mi guardi sei ben sicuro di aver domato il burattino che vive in te?”
  • la Cascina Pozzobonelli in zona Stazione Centrale, tra un via vai di viaggiatori, lavoratori e studenti, nascosta tra palazzi e alberghi, si trova una cappella di epoca rinascimentale che fece parte della dimora della famiglia Pozzobonelli.

 

Se cerchi una badante, affidati ad AES Domicilio, agenzia di selezione badante in 24 ore. Disponiamo di tariffe badanti estremamente competitive e siamo attivi su tutta la Lombardia, in Lazio e in particolare nelle province di Milano e Roma se cerchi Badanti a Milano, Badante a Monza, Badante a Como, Badante a Lecco e Badante a Roma.