Articoli

Aes Domicilio e la legalità: il caso di Lecco

Aes Domicilio non ha paura di dire chiaramente che la maggior parte delle associazioni, aziende, cooperative che operano nel settore dell’assistenza domestica non applica la legge contrattuale come dovrebbe essere applicata.
badanti conviventi sanatoria lecco

Lecco, il riposo della badante secondo il CCNL

La badante convivente ha diritto anche ad un riposo intermedio non retribuito, normalmente nelle ore pomeridiane, non inferiore alle 2 ore giornaliere. In caso di badante ad ore le ore massime sono 40 settimanali e 8 giornaliere.

Attenzione badanti e famiglie! Affidatevi alle vere Associazioni a Lecco

Una famiglia che assuma una badante tramite Partita IVA rischia grosso, perché secondo le norme attuali se dovessero emergere problemi di ordine legale o penale (in caso di contenziosi con l’assistente domestica), la famiglia stessa sarebbe parte in causa del processo.
badante covivente denuncia datore di lavoro Lecco

Il nero, la famiglia e la badante a Lecco

Aes Domicilio affronta tutti i giorni una lotta contro il lavoro in nero, in particolare mettendo in guardia le famiglie sulle badanti che si offrono senza contratto, e anche alle badanti stesse, consigliando di accettare sempre un contratto in regola, con tutte le spettanze che si meritano.
Badante Aes Lecco Sindrome Italia

Il licenziamento della badante a Lecco

Non sono previste particolari modalità di comunicazione della lettera di licenziamento per la badante. L’importante è che vi sia la prova del ricevimento, per il resto la comunicazione può essere inviata anche con mezzi diversi dalla tradizionale carta.
badante assistenza anziani notturna lecco

La badante convivente e la notte: le regole a Lecco

Nel caso in cui l’assistito abbia bisogno di cure continue, la famiglia dell’anziano dovrebbe essere costretta ad assumere una seconda badante, dal momento che la badante convivente non può lavorare anche la notte. Ecco cosa dice la legge.
Lecco badante ricovero ospedaliero

La badante a Lecco durante il ricovero dell’assistito

Per periodi di ricovero brevi la badante non ha il dovere di prestare assistenza ospedaliera all’anziano. Per periodi lunghi di ricovero invece, la badante ha il dovere, se non si cessa il rapporto di lavoro, di prestare la sua opera nel luogo dove è ricoverato l’anziano.
badante lecco covid malattia

Green Pass e badanti: scattato l’obbligo dal 15 ottobre anche a Lecco

Scatta  l’obbligo di Green Pass anche per i lavoratori domestici. La categoria sulla quale riversano la propria preoccupazioni ipotizzando una situazione caotica e critica, Aes Domicilio ha notato anche le reticenze sulla validazione dello Sputnik
badanti baby sitter colf covid Lecco

La maternità delle badanti a Lecco

Aes Domicilio è attenta anche alle badanti che aspettano un figlio, che hanno la possibilità di fruire del congedo di maternità obbligatorio, della durata complessiva di 5 mesi, durante il quale percepiscono relativa indennità di maternità, maturano tredicesima, ferie e Tfr e non possono essere licenziate.
assistenza disabili aes domicilio lecco legge 104

Lecco, badante di Aes Domicilio e legge 104

Cerchiamo di capire se i permessi legge 104 per chi ha la badante possono essere richiesti comunque. Il fatto che vi sia del personale badante a disposizione del disabile rende superflua l’assistenza da parte del lavoratore, quindi illegittima la fruizione dei permessi?